Copertura smagliature

Copertura smagliature

Copertura smagliature – Sono sempre di più le donne che in seguito a determinati periodi della propria vita, in particolare in seguito alla gravidanza manifestano il desiderio di trattare zone del proprio corpo che vorrebbero rivedere modellate.

Copertura smagliatureCome risolvere la problematica delle smagliature?
Sono tantissimi i  trattamenti per attenuare le smagliature presso centri medici o estetici; ma se amate il mondo del tatuaggio e volete optare per una soluzione radicale e definitiva, forse questo articolo fa proprio per voi.

La soluzione perfetta è rivolgersi ad un tatuatore professionista, che sia veramente esperto nella copertura di smagliature.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare direttamente uno dei più importanti tatuatori a livello nazionale e internazionale nel mondo dell’arte e in particolare del tatuaggio femminile ornamentale e decorativo, Marco Manzo.

Marco Manzo, lavora a Roma nel suo studio Tribal Tattoo Studio situato a Roma Nord.

Manzo eccelle in questa tecnica da ormai molti anni essendo esperto anche in copertura di cicatrici da intervento, incidenti ed ustioni. Coprire queste problematiche in maniera definitiva e soprattutto efficace per una donna o una giovane ragazza può rappresentare un vero e proprio sospiro di sollievo in particolare durante le stagioni più calde in cui coprire vistose cicatrici o smagliature profonde può risultare particolarmente difficile.

Marco Manzo, grazie alle sue linee delicate e sottili riesce pienamente nel suo intento non solo di coprire ma anche di valorizzare il corpo dell’utente rendendolo ancora più elegante o raffinato.

Quando ci si rivolge ad un tatuatore per andare a coprire un inestetismo o qualsiasi tipologia di problema cutaneo, è sempre fondamentale rivolgersi a chi è davvero esperto del settore.

Ci teniamo infatti a precisare che questo tipo di procedura è consigliabile soltanto a chi ama veramente il mondo del tatuaggio poiché, sì, la cicatrice sparirà ma vi rimarrà un disegno indelebile sulla pelle e occorre chiedersi seriamente se è quello che vogliamo prima di procedere con l’esecuzione, poiché un tatuaggio si nota molto più di qualsiasi inestetismo.

“Consiglio di mandare foto del problema e poi spesso prima di procedere è necessario un consulto a studio per vedere la zona da trattare e studiare un disegno che possa risolvere per sempre e in maniera definitiva l’inestetismo.

Non tutti i tatuatori sono esperti in questo per cui bisogna rivolgersi solo a esperti del settore autorizzati e qualificati che abbiano un’esperienza in merito.

Per quanto concerne l’esecuzione materiale del tatuaggio, il Tribal Tattoo Studio vanta una lunga ed esemplare esperienza in merito al trattamento di queste problematiche, tanto è vero che siamo grati a coloro che ci ringraziano per anni per aver risolto un inestetismo che causava loro disagio. Questo ci riempie il cuore e ci rammenta perché abbiamo scelto di sovolgere questa professione, che è innanzitutto una passione.

 

Non è mai troppa la prevenzione e la cura in un settore così delicato in termini di salute e possibilità di riscontrare problematiche a livello infettivo. Ci tengo infatti a ricordare quanto sia fondamentale rivolgersi sempre e solo a studi professionali accreditati perché i rischi sono davvero molti: malattie infettive, allergie ai metalli, etc., ma, come indicato dalla circolare del Ministero della sanità del 1998, tali rischi possono essere “notevolmente ridotti o eliminati con il rispetto da parte dell’operatore di alcune norme fondamentali di igiene, disinfezione e sterilizzazione.

Gli ambienti del Tribal Tattoo Studio sono sempre stati conformi alle linee guida regionali, anzi addirittura di più di quello che si richiede normalmente ad un qualsiasi studio… Mi riferisco agli sterilizzatori d’aria presenti nelle nostre sale, così come a tutti quei canoni di massima prevenzione sui quali abbiamo voluto investire ben più di quanto normalmente venga richiesto dalla legge regionale. Un esempio di massima attenzione in questo senso è rappresentato dal nostro autoclave. Si tratta di un macchinario preposto alla sterilizzazione di pinze, forbici, etc dedicato al piercing con vuoto frazionato in grado di parlare… sia nel caso sia tutto ok, sia nel caso qualcosa non vada, il macchinario comunica vocalmente la situazione. Questo permette di evitare errori e sviste anche ai professionisti.”

 

  • 55 views
  • 0 Comment