Corsi per tatuaggi e piercing a Roma e nel Lazio – cosa bisogna sapere

Corsi per tatuaggi e piercing a Roma- cosa bisogna sapere

Corsi per tatuaggi e piercing a Roma – cosa bisogna sapere –

Molti appassionati ed aspiranti tatuatori e piercer ci contattano per domandarci quale sia la situazione in merito ai corsi per tatuaggi e piercing a Roma e nel Lazio.

La REGIONE LAZIO ha emanato nel 2021 una LEGGE che potete leggere al link https://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/?vw=leggiregionalidettaglio&id=9411&sv=vigente per disciplinare le attività di tatuaggio e piercing.

Scorrendola, si potranno trovare tutte le novità previste in merito ai corsi professionali obbligatori per l’esercizio dell’attività:

(Percorsi formativi)

 

1. L’esercizio delle attività di tatuaggio e di piercing presuppone lo svolgimento dei percorsi formativi di cui al presente articolo.

2. Per accedere ai percorsi formativi sono richiesti:

a)  il compimento del diciottesimo anno di età ovvero età inferiore, purché in possesso di qualifica professionale in attuazione del diritto-dovere all’istruzione e/o alla formazione professionale ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226 (Norme generali e livelli essenziali delle prestazioni relativi al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione, a norma dell’articolo 2 della L. 28 marzo 2003, n. 53) e della legge regionale 20 aprile 2015, n. 5 (Disposizioni sul sistema educativo regionale di istruzione e formazione professionale) e successive modifiche;

b)  diploma di scuola secondaria di primo grado.

3.  I percorsi formativi prevedono:

a)  un corso teorico-pratico di almeno ottocento ore per l’esercizio dell’attività di tatuaggio, di cui duecento ore di esercitazioni pratiche in aule attrezzate e/o tirocinio, al termine del quale è rilasciato dalla Regione l’attestato di frequenza con verifica degli apprendimenti, previo superamento di apposito esame;

b)  un corso teorico-pratico di almeno trecento ore per l’esercizio dell’attività di piercing, di cui cento ore di esercitazioni pratiche in aule attrezzate e/o tirocinio, al termine del quale è rilasciato dalla Regione l’attestato di frequenza con verifica degli apprendimenti, previo superamento di apposito esame.

4. I corsi di cui al comma 3 sono effettuati da soggetti formatori accreditati e autorizzati dalla Regione conformemente alle norme vigenti in materia di formazione.

5. I percorsi formativi sono finalizzati all’acquisizione di adeguate conoscenze tecnico professionali, comprese quelle in materia igienico-sanitaria e di prevenzione, con particolare riferimento ai diversi rischi per la salute e per l’apparato cutaneo.

6.  Sono esclusi dall’obbligo di frequentare i percorsi formativi di cui al comma 3 coloro che abbiano frequentato e superato un corso di formazione regionale di almeno novanta ore istituito ai sensi della normativa vigente in materia ovvero che, alla data di entrata in vigore della presente legge, certifichino di aver esercitato l’attività di tatuaggio o piercing in modo continuativo per almeno cinque anni, nonché i soggetti di cui all’articolo 4, comma 5.

7.  Gli operatori che esercitano le attività di tatuaggio e piercing, compresi i soggetti di cui all’articolo 4, comma 5, sono tenuti a partecipare periodicamente a corsi di aggiornamento, con particolare riferimento a quelli relativi all’area igienico-sanitaria nonchè ai diversi rischi per la salute e per l’apparato cutaneo, organizzati anche dalle associazioni di settore.

8. Il pagamento dei percorsi formativi, compresi i corsi di aggiornamento di cui al comma 7, è a carico dei soggetti partecipanti, senza oneri per il bilancio regionale.

9.  La deliberazione della Giunta regionale di cui all’articolo 9 disciplina le materie di insegnamento teorico-pratico, prevedendo un incremento delle conoscenze igienico-sanitarie per prevenire l’insorgenza di gravi patologie infettive e di allergie, le modalità di svolgimento dei percorsi formativi, nonché la composizione delle commissioni di esame e le modalità di svolgimento dei corsi di aggiornamento.

La durata dei corsi, dunque , passa ad 800 ore ( circa un anno) per i tatuaggi e 300 ore per i piercing.

Siamo ancora in attesa del DECRETO ATTUATIVO, che per quanto di nostra conoscenza , dovrebbe essere emanato a breve: non appena ciò avverrà, le scuole professionali autorizzate dalla Regione, che si stanno organizzando, potranno ricominciare i Corsi.

Non appena avremo notizia, vi aggiorneremo anche qui sul nostro sito TRIBAL TATTOO STUDIO

Marco Manzo e Diego Censori, artisti del nostro studio, sono docenti nei corsi professionali di tatuaggio e piercing nella prima scuola di formazione in Italia, rispettivamente in igiene sul lavoro – tecnica di tatuaggio e tatuaggio realistico.
Manzo è docente nei corsi sin dalla loro istituzione.

 

corsi per tatuaggi

Tatuaggio Ornamentale di Marco Manzo – Work in Progress

 

  • 387 views
  • 0 Comment