Cover Up Tatuaggi: tutto quello che c’è da sapere

25 Agosto 2022Category : News

Cover Up Tatuaggi: tutto quello che c’è da sapere

Si va dal tatuaggio di vecchia data, ormai sbiadito, con linee ingrossate o rese incomprensibili dal tempo, a tatuaggi più recenti di cui ci si è pentiti. tag cover up tatuaggi coprire tatuaggi tatuaggi grandi

Fortunatamente negli ultimi anni sta perdendo il primato la cover di tattoo che riporta il nome di fidanzati e/ o mariti/ mogli. Questo perché col passare del tempo si sta perdendo l’abitudine di imprimersi per sempre sulla pelle un nome; piuttosto vengono favoriti simboli, disegni o frasi che rimandano alla persona specifica.

Ad oggi vengono coperti anche tatuaggi esteticamente brutti o tecnicamente sbagliati. Questo fenomeno è il risultato dell’aumento dei tatuatori e il faidate, degli abusivi e degli , improvvisati, quindi,  prima di farsi un tatuaggio bisogna comunque ragionarci bene, scegliere il disegno adatto ed un professionista capace di realizzare in maniera ottimale il tatuaggio desiderato in sicurezza.

Tatuaggi grandi: coprire tatuaggi cover up tatuaggi

E’ necessario quindi affidarsi a mani esperte: non tutto si può coprire: il nero, ad esempio , si può coprire solo con il nero oppure con i colori ma solo nel caso in cui sia sbiadito.

Non tutti i tatuaggi sono adatti per eseguire coperture: tra i soggetti che più facilmente possono andare a coprire un disegno preesistente vediamo soprattutto fiori, ali e figure estese quali soggetti con capelli al vento, ritratti o animali co criniere (leoni, etc.).
I tribali di rado possono coprire facilmente un lavoro preesistente, poichè le le fasce dalle quali sono composti verrebbero  molto spesse.
Anche lo stile orientale può risultare a volte adatto, ma ogni caso è a sè.

Non tutti i tatuaggi si possono coprire in maniera perfetta, soprattutto se la mano del tatuatore  che ha eseguito il lavoro precedente era molto “pesante”.

Certe volte è consigliabile schiarire il tatuaggio pre-esistente con il laser ,per poi intervenire e avere più possibilità di scelta tra gli stili da utilizzare per la cover up.

Per la maggior parte dei tatuaggi per i quali ci viene richiesta una cover,  non è possibile eseguire una copertura : noi come professionisti,  ci lavoriamo solo se sicuri e certi di un risultato ottimale, anche perchè dopo una cover up il tatuaggio diviene riferibile all’artista che l’ha eseguita.

Il modo migliore è comunque mandare una foto del tatuaggio che si vuole coprire, l’idea che si ha per la copertura e poi si valuta :  consigliamo di andare sempre da professionisti conosciuti ed affidabili.
Nel nostro studio, una volta ricevuta l’immagine, siamo soliti , nel caso la copertura sia realizzabile, dare appuntamento al cliente per un primo consulto gratuito di persona per valutare al meglio dal vivo la situazione e le possibili soluzioni. Se il cliente viene da fuori, o qualora fosse impossibilitato a venire, cerchiamo di lavorare anche a distanza.

tatuaggi grandi

Negli ultimi anni sono migliorate le tecniche e i materiali utilizzati (come i pigmenti) a tal punto da rendere più semplice l’esecuzione di coperture.
Esistono tatuaggi che, nel tempo , hanno assunto colorazioni tendenti al blu o al verde, che possono essere facilmente ribattuti ridandogli una colorazione nera omogenea , con sfumature morbide e pulite e con ottimi risultati.

Spesso infatti la soluzione migliore può essere quella di non andare a coprire , ma piuttosto ritoccare e migliore il tatuaggio esistente.

coprire tatuaggi

A volte, per eseguire una buona cover up, sarà necessario ingrandire le dimensioni rispetto al tatuaggio da coprire.

Per prenotare una consulenza si prega di visitare la nostra pagina Contatti.

 

  • 123 views
  • 0 Comment