Dove fare un piercing a Roma : i migliori

3 Gennaio 2020Category : News

Quando si decide di fare un piercing, è fondamentale rivolgersi esclusivamente a professionisti autorizzati che abbiano frequentato i corsi professionali, come richiesto dal Ministero della Sanità con le linee guida del 1998 per mettere in sicurezza l’utente e l’operatore durante le procedure di tatuaggio e piercing.
Marco Manzo è docente in questi corsi sin dalla loro istituzione in Italia, insegnando la pratica e l’igiene sul lavoro.
I professionisti eseguono il piercing con ago cannula sterile e monouso , indossando guanti usa e getta ed è  consigliato al cliente richiedere che tutto il materiale utilizzato sia scartato di fronte a lui, per essere certi della sua sterilità.
Molti si rivolgono inconsapevolmente alle Farmacie, che non sono autorizzate all’esecuzione di questa pratica: il presidente dei Farmacisti ha emanato una circolare in tal senso informando che si tratta di una pratica non di loro competenza.
Non ci risulta nemmeno,  d’altra parte,  che ci siano gioiellerie abilitate all’esercizio di queste pratiche.
Le pistole per eseguire i fori, spesso non sono usa e getta e possono essere veicolo di trasmissione di malattie infettive ed i gioielli che vengono utilizzati sono spesso in materiali non idonei rispetto a quanto richiesto dalla Comunità Europea.
Il nostro consiglio è quindi, come detto,  di rivolgersi solo ai professionisti del settore che abbiano conseguito l’attestato attraverso i corsi professionali obbligatori per l’esercizio della professione di tatuatore e piercer: i migliori sono gli studi autorizzati.
Al Tribal Tattoo STudio si eseguono piercing da quasi 30 anni rispettando i più elevati standard di igiene e sicurezza e  garantendo l’utilizzo di materiali della più elevata qualità.

  • 36 views
  • 0 Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *