Marco Manzo mostra ad Atene, l’intervista a Glenda Lorenzani

25 Maggio 2022Category : News

Ringraziamo la redazione di Influencer Today per il seguente articolo

Il 12 Maggio 2022 ha avuto luogo presso Domus Art Gallery ad Atene – Vari, l’inaugurazione della mostra “Marco Manzo”, del celebre artista internazionale. (tag: Marco Manzo mostra)

Le opere dello scultore sono state esposte al fine di celebrarne l’originalità, l’unicità, l’innovazione ed il valore artistico in chiave contemporanea.

Come già sappiamo, Manzo ha portato il tatuaggio ad una credibilità istituzionale parimenti alle arti cosiddette maggiori, facendolo entrare nei Musei d’Arte Contemporanea, nelle loro collezioni, nelle grandi mostre e nelle opere pubbliche, segnando così una tappa positiva nel percorso della Storia dell’Arte ed in quella del Tatuaggio. Le sue sculture tatuate su bronzo, ceramica, alluminio e marmo diventano testimoni e custodi di questo cambiamento storico, pensate come reperti per il futuro.

Il confine tra arte del tatuaggio e arte, spesso, può essere sottile, e Marco Manzo non solo l’ha attraversato, ma ha anche creato un ponte tra questi due vasi comuni- canti, che ha contribuito ad arricchirli entrambi.

Come tatuatore, Manzo è il pioniere del tatuaggio in stile ornamentale, ‘Tattoo d’haute couture’, ma anche esperto dello stile tribale e 3D, ed è riuscito a introdurre il tatuaggio come forma d’arte in quel mondo in continua espansione che è l’’arte contemporanea.

Marco Manzo mostra

Abbiamo l’onore ed il piacere di poter porre alcune domande alla direttrice e responsabile del progetto e della galleria, Glenda Lorenzani. Nel 2014, la gallerista fon- da ad Atene Domus Art Gallery, uno spazio ideato al fine di esplorare e mostrare al pubblico lo sviluppo culturale dell’arte contemporanea in tutti i suoi aspetti: dalla scultura, alle arti visive alle installazioni, con ospiti di prestigio e clientela internazionale.

Come mai ha scelto di dedicare questa grande mostra all’artista contemporaneo Marco Manzo? Marco Manzo ha raggiunto un traguardo importante negli ultimi anni toccando settori differenti, dall’alta moda a quello dell’arte contemporanea. Ho voluto ripercorrere perché affascinata dall’iter dell’artista, dal tatuaggio sulla pelle alla scultura alla performance per dare la possibilità al mio pubblico di guardare con innovazione, eleganza e raffinatezza una forma antica come quella del tatuaggio che diventa scultura di materie diverse e apre una prospettiva nuova nel mondo dell’arte contemporanea.

Ci può parlare di Lei e della sua visione del futuro dell’arte contemporanea? Quello che faccio non segue nessun trend e nessuna particolare corrente, essendo una galleria indipendente continuerò a promuovere ciò che mi emoziona ma ancora di più continuerò a promuovere artisti, artisti che vivono di questo, artisti che amano mettersi in gioco e che lo fanno tutti i giorni.

Come è nata l’idea della Domus Art Gallery ad Atene e quali progetti ha per il futuro?

Nasce da una passione e una conoscenza di un artista con cui lavoro tutt’ora e dalla coincidenza del mio trasferimento ad Atene nel 2014 quando inaugurai la mia casa con i quadri dell’artista stessa. Lì nacque l’idea di Domus Art Gallery una home gallery (la mia stessa casa) che potesse essere informale come una casa ma con l’allestimento di una galleria, dove conoscere e parlare con gli artisti, confrontarsi e avvicinare persone anche molto lontane dall’arte. Vorrei che la galleria continuasse sempre così ad essere un luogo di passaggio per l’artista e che possa creare possibilità e aperture su diversi fronti.

Ci vuole dire qualcosa su Marco Manzo e se, a suo avviso, questa mostra ha aperto nuovi scenari e progetti? L’opening è stato un successo ci sono stati dei riscontri positivi dalle istituzioni presenti ad Atene e da una nostra audience piacevolmente colpita ma anche per una possibile futura Art Basel.

Ci può parlare dell’Opening e dirci fino a quando sarà possibile visitare la mostra?

La mostra è aperta fino al 1 giugno solo su appuntamento.

 

 

  • 68 views
  • 0 Comment