Piercing faidate: COSA SAPERE

19 Gennaio 2023Category : News

Piercing faidate: COSA SAPERE

Stai pensando di effettuare il tuo piercing con l’aiuto di un tuo amico o di una tua amica seguendo quel tutorial che hai visto online? Bene, ti sconsigliamo vivamente di farlo e di leggere attentamente questo approfondimento in merito, in quanto redatto da professionisti che ogni giorno svolgono questo mestiere nella totale cura e sicurezza per se stessi e per i clienti.

Ti ricordiamo che se sei molto giovane, puoi chiedere ai tuoi genitori o a chi si occupa della tua tutela legale, di accompagnarti presso un centro specializzato.

Occorre, specialmente tra i più giovani, sensibilizzare sul tema della pericolosità di piercing faidate se non effettuate da personale specializzato. Il rischio è di contrarre infezioni molto gravi quali epatite, tetano, Aids, batteri, senza contare le eventuali allergie del soggetto. Il tutto può portare anche alla morte. Un gioco può diventare davvero pericoloso e forse non ne vale la pena.

Spesso abbiamo raccontato le molteplici complicazioni che possono derivare da scorrette modalità di esecuzione di piercing e tatuaggi. Per questo teniamo a ribadire quanto il Tribal Tattoo Studio sia fiero di rispettare nei minimi particolari tutte le norme stabilite anche nell’ultimo periodo dalla Regione Lazio in fatto di igiene e sicurezza.

piercing faidate

Piercing faidate: COSA SAPERE

Tutti i materiali con cui si esegue un piercing sono sterili.

Presso il Tribal Tattoo Studio, la sicurezza e la salute del cliente così come quele dell’operatore vengono al primo posto.

Al Tribal Tattoo Studio ogni foro è praticato con ago cannula sterile e monouso e tutto lo strumentario utilizzato, come pinze e forcipi, è sottoposto ad un procedimento di doppio ciclo di sterilizzazione a 134 gradi in autoclave , imbustato e scartato davanti al cliente stesso.

Disponiamo inoltre di una ampia scelta di gioielleria da piercing , per qualunque tipologia di foro desideriate:
Piercing all’ombelico (navel), piercing al setto nasale (septum), piercing alla lingua (tongue), piercing al capezzolo (nipple), piercing al labbro (labret), piercing alla narice (nostril), piercing al lobo dell’orecchio (lobe), piercing alle varie cartilagini dell’orecchio (helix, tragus, conch, daith, industrial, rook, snug), piercing al sopracciglio (eyebrow), microdermal e surface.

Cerchiamo di garantire la massima sicurezza per il cliente anche grazie ai ricambi d’aria con filtri al 96% come avviene nelle sale operatorie e sterilizzatori d’aria nelle sale.
Ricordiamo che nella regione Lazio l’attività di piercing è stata recentemente normata grazie alla legge che trovate a questo LINK.

  • 40 views
  • 0 Comment