Rimozione e Cover Up Roma: schiarire con il laser un tatuaggio

14 Gennaio 2022Category : News

Rimozione e Cover Up Roma: schiarire con il laser un tatuaggio

Può capitare di pentirsi anche dopo anni di un tatuaggio eseguito in giovane età o durante una relazione oramai conclusa. Niente paura, abbiamo diversi rimedi a disposizione e ne parliamo con il Maestro del tatuaggio ornamentale e non solo, Marco Manzo, tatuatore, piercer e artista di fama internazionale direttamente nel suo studio di Roma Nord. Rimozione e Cover Up Roma. 

Rimozione e Cover Up RomaRimozione e Cover Up Roma: quando si ricorre al laser per schiarire

“Alcune volte in alcuni casi, la copertura può essere favorita da alcune sedute di laser solo se necessarie che schiariscano la pelle per permettere l’esecuzione di un disegno più facilmente cosicché, quando si effettuerà la copertura, il colore scuro possa predominare su quello chiaro. Nel caso in cui abbiamo una zona riempita di nero, con il colore non sarà possibile coprire il nero; per questo dobbiamo rivolgerci a un medico provvisto di laser che possa effettuare una schiaritura e facilitare il nostro lavoro di cover up.

Laser / Copertura Tattoo Roma: COME FUNZIONA

“Il laser richiede un tempo abbastanza lungo che può variare da svariate settimane a mesi per una schiaritura uniforme; inoltre stiamo parlando di un procedimento doloroso e costoso.

Noi come Tribal Tattoo Studio a Roma, eseguiamo coperture e cover up solo se siamo pienamente sicuri del risultato finale e se è duraturo nel tempo, spesso se ci richiedono coperture impossibili da realizzare, le persone pensano sia una pratica semplice e immediata ma non è così.  Esistono inoltre soggetti che facilitano il nostro lavoro di copertura nel disegno; per esempio fiori, capelli, ali, piume o elementi astratti che vadano a coprire facilmente il tatuaggio sottostante.

Come fare a capire se è possibile eseguire cover up?

“Sicuramente la soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi direttamente allo studio di tatuaggi e richiedere un appuntamento, mostrare una foto del proprio tatuaggio così che il profesisonista possa dare risposte serie e sincere. Solitamente nel nostro studio accogliamo il cliente per una prima consulenza in cui individuiamo assieme cosa potrebbe piacere di più alla persona come disegno, stile e quant’altro, così da costituire una prima bozza che vada a coprire il vecchio tatuaggio per poi andare a rifinire il tutto con dettagli aggiuntivi che ne migliorino la resa estetica e grafica.

Cover Up e Rimozione: perché questo boom di richieste?

 

“Bisogna essere molto convinti quando si fa un tatuaggio ed informarsi in maniera appropriata sul tatuatore che andrà a eseguire il disegno. Capire se è esperto in quella pratica, sapere se è specializzato in quella materia e rivolgersi soltanto a chi è un professionista, spesso si pensa che una scritta la possa fare chiunque o che sia un lavoro particolarmente semplice, quando invece non è affatto così. Vi sono situazioni particolarmente ambigue di tatuaggi che potrebbero compromettere la propria serenità qualora vengano visti da altri per esempio tatuaggi di matrice politica, noi infatti non eseguiamo questa tipologia di tattoo.

Il consiglio rimane sempre quello di rivolgersi agli studi professionali accreditati sia per motivi legati al risultato finale del lavoro concluso, sia per una vasta gamma di motivazioni legate alla propria salute, poiché spesso sedicenti professionisti non possiedono mezzi e strumenti per garantire igiene e sicurezza al cliente.”

 

  • 341 views
  • 0 Comment