Roma: Informazioni utili sul piercing

14 Gennaio 2020Category : News

Uno dei piercing più richiesti nel nostro studio a Roma è quello alla lingua.
Marco Manzo esegue piercing da 30 anni garantendo la massima sicurezza ed i migliori materiali per l’esecuzione (gioielli in acciaio chirurgico di grado medicale, teflon, titanio ed altri materiali biocompatibili).
La migliore cura per il piercing alla lingua è eseguire uno sciacquo con un colluttorio non alcolico dopo i pasti principali, controllando se vada diluito con acqua: troppi sciacqui possono non favorire la corretta cicatrizzazione.
Se si mangia qualcosa fuori pasto, uno sciacquo con l’acqua è consigliato.
Bisogna evitare cibi troppo caldi o piccanti, alcool, fumo eccessivo.
L’orecchino inizialmente utilizzato ha una lunghezza superiore alla norma per permettere il normale gonfiore della lingua post-piercing.
Passati 10 giorni potrete recarvi in studio per accorciare la lunghezza dell’orecchino o acquistarne uno nuovo probabilmente più corto.
Il piercing alla lingua è il meno doloroso durante l’esecuzione ma il più fastidioso durante la prima settimana di guarigione. Se i cibi solidi danno fastidio, si può frullare tutto ma è necessario continuare ad avere un’alimentazione corretta, per favorire anche una migliore cicatrizzazione.
Essendo la lingua un organo molto irrorato dal sangue, è indispensabile anche dopo la guarigione utilizzare esclusivamente piercing di alta qualità e non inserire mai orecchini in argento o materiali scadenti poichè ossidandosi possono dar luogo a severe complicazioni.
La completa guarigione avviene di norma in 4 settimane.

  • 329 views
  • 1 Comment
1 Comment on “Roma: Informazioni utili sul piercing
  • aklwfynjqn

    Muchas gracias. ?Como puedo iniciar sesion?

  • Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *